Domenica 30 maggio 2021 terremo la quinta Giornata Stop Pesticidi con manifestazioni a Treviso, in Comune di Follina presso l'Abbazia. A Verona in Piazza Bra,  a Bolzano con una Camminata attorno al Lago di Caldaro-Kalten e a San Vito al Tagliamento ( PN) con la Manifestazione per l'aria pulita promossa dal Comitato ABC, lungo l'argine del Tagliamento in Zona Industriale Ponte Rosso.


La Giornata 2021 nasce dal Manifesto della Rete Internazionale Marcia Stop Pesticidi e da  questo appello di Fiorella Belpoggi, presidente onoraria di Marcia Stop Pesticidi.

Noi tutti, cittadini, scienziati, associazioni, siamo preoccupati per il declino delle condizioni ambientali del nostro pianeta.
Ci sentiamo frustrati per non riuscire a cambiare la situazione, sentiamo il bisogno di fare qualcosa di concreto per porre rimedio. Questa è l’occasione buona.
Abbiamo oggi la possibilità di impegnarci concretamente:

. Partecipando alla Giornata Stop Pesticidi del 30 maggio con iniziative che richiamino l’attenzione sui temi dell’eco-agricoltura.
. Firmando la petizione ICE “Salviamo api e agricoltori”  e favorire così la transizione.
. Facendo una donazione per sostenere e concludere lo studio dell’Istituto Ramazzini sul glifosato e i suoi formulati, e pubblicare una prima parte dei risultati entro l’anno, così che possa essere utilizzato per la valutazione della sua pericolosità come interferente endocrino in vista della scadenza dell’autorizzazione al suo uso nel dicembre 2022.
Partecipiamo tutti.
Fiorella Belpoggi

Tutte le adesioni alla Giornata sono pubblicate sul sito marciastoppesticidi.it dove è possibile inviare la propria adesione online.

 

TREVISO

  

VERONA

BOLZANO

 

PORDENONE

 


RETE INTERNAZIONALE MARCIA STOP PESTICIDI

con il patrocinio di WWF ITALIA, ISDE ITALIA, PAN ITALIA