L'Alto Adige ha un problema di pesticidi. E noi, colpevoli di avere esposto questa verità scomoda, siamo ora chiamati a difenderci in tribunale. Questo processo è un subdolo tentativo della lobby dei pesticidi di mettere a tacere qualsiasi critica. Se questa tattica avrà successo, l'esistenza stessa della nostra organizzazione sarebbe in pericolo. Sembra che i pesticidi in Alto Adige non siano solo velenosi per l'ambiente e la salute, ma anche per la libertà di parola! Ma noi non staremo zitti. Anzi, ci batteremo in tribunale per il nostro diritto di dire la verità - per noi stessi, i nostri sostenitori, e per chiunque sia stato ridotto al silenzio dall'agroindustria e politici compiacenti. ( Umweltinstitut Monaco )