Interferenti endocrini: cosa sono e come proteggerci ( se possibile)

Ad agosto 2021 il Movimento francese Générations Futures ha elaborato una brochure informativa sugli interferenti endocrini.

Il Comitato Marcia Stop Pesticidi, ritendo questo lavoro importante, lo ha tradotto in lingua italiana. 

Presentazione:

Senza saperlo, siamo quotidianamente a contatto con sostanze chimiche sintetiche potenzialmente pericolose per la nostra salute. Dagli anni Cinquanta, centinaia di migliaia di esse, provenienti dall’industria agroalimentare e petrolchimica, sono comparse sui nostri piatti, tessuti, medicinali, cosmetici, prodotti per la casa, mobili, imballaggi o persino nei giocattoli per bambini.
Tra i milioni di tonnellate di sostanze chimiche prodotte ogni anno dall’industria, il 74% di esse è considerato pericoloso per la salute e per l’ambiente.
La maggior parte di queste sostanze è stata autorizzata alla vendita in Europa senza previa sperimentazione.

Tuttavia, dagli anni ‘60, molti scienziati hanno messo in guardia dai pericoli che alcune di queste sostanze - i famosi interferenti endocrini - presentano per l’ambiente e la salute umana. Questi interferenti endocrini possono agire sul nostro sistema ormonale e interromperne il corretto funzionamento.

L’esposizione prolungata a una o più di queste sostanze, in particolare in determinati momenti della vita, può avere effetti deleteri sul nostro organismo, ma anche su quello dei nostri discendenti. Gli interferenti endocrini rappresentano quindi un grave rischio per la salute umana e per le generazioni future.

E' possibile scaricare la brochure in italiano cliccando qui>Documentazione Pdf