Cari amici di Parcines,
abbiamo letto le notizie sul grave atto intimidatorio che avete subito pochi giorni fa, dove sconosciuti hanno causato gravi danni spargendo un potente diserbante in alcuni meleti. Vogliamo farvi sapere che siamo al vostro fianco nella scelta di trasformazione dei meleti in meleti coltivati in modo naturale e biologico. Il vile attacco che avete subito non vi fermerà e dimostra che esistono delinquenti senza scrupoli che usano i pesticidi come armi contro gli agricoltori che scelgono di coltivare la terra in modo etico, rispettando l'ambiente e chi ci vive.
La nostra prima Marcia Stop pesticidi da Cison di Valmarino a Follina (TV) è iniziata il 28 maggio scorso e non si fermerà. Siamo un popolo in cammino e intendiamo rivendicare con forza il diritto di vivere in un ambiente sano e di alimentarci con cibo sano. E' un diritto sancito dalla Costituzione ma disatteso e troppo spesso violato.
Vogliamo unirci a tutti i cittadini e organizzazioni che in Europa e nel mondo lottano per la salvaguardia ambientale e per una Nuova Agricoltura libera dai veleni.
Insieme al nostro abbraccio solidale vi inviamo la nostra disponibilità a collaborare con voi in future scelte e azioni e vi invitiamo a partecipare alla Marcia del 20 maggio 2018


Con affetto,
Lisa Trinca e Luciano Dal Mas per il Comitato Marcia Stop pesticidi